Discuz! Board's Archiver

kchey912xs 發表於 2013-5-29 05:59

hogan scarpe 24115

I due saranno i grandi protagonisti: l’Inter ha problemi in difesa mentre il Milan è al completoMILANO Massimo Moratti ha giurato che non c’era ironia nel suo pronostico. «Il Milan è assolutamente favorito», ha detto il presidente dell’Inter, forse per spronare i suoi o semplicemente perché vede nelle problematiche della squadra un ostacolo difficile da superare in vista di domenica. «Non c’è alcuna ironia, mi sembra che siano favoriti anche perché hanno appena battuto il Barcellona. È anche vero che chi non è favorito a volte vince ha auspicato Moratti Fa bene Berlusconi a parlare di scudetto e Champions, ricordiamoci che ci sono le elezioni». Punzecchiature a parte la speranza nell’ambiente nerazzurro è che il confronto cittadino risvegli un certo orgoglio in un gruppo che ha vinto molto e che ha conquistato gli ultimi tre derby, sebbene in condizioni diverse da quelle attuali. All’ultimo forfait di Ranocchia, colpito da una distorsione al ginocchio destro con interessamento del legamento alare, si aggiungono assenze molto pesanti come quelle di Samuel, Milito, Stankovic, giocatori che negli ultimi anni ha spesso centrato il bersaglio contro il Milan e nei momenti di maggior gloria hanno costituito la colonna portante della squadra. È chiaro che il morale non può essere altissimo, Stramaccioni (che per Moratti «non è mai stato a rischio») sa di dover affrontare una delle gare più importanti della stagione in condizioni di difficoltà, sebbene con [url=http://hogan.outlet-jewels.com]hogan scarpe[/url] un Guarin nuovamente in crescita e un Alvarez a caccia di continuità dopo la buona prova di Cluj. In primo luogo ad essere stata bersagliata dalla sfortuna è stata la difesa, perché oltre al già citato Ranocchia mancheranno Samuel, Silvestre, forse Chivu se non dovesse riprendersi da un problema muscolare accusato due settimane fa. Si fa strada l’ipotesi di un arretramento di Cambiasso, che da difensore centrale ha già giocato in questa stagione ma solo in una retroguardia a tre.Milan Il 2-0 inflitto al Barcellona «ha aumentato l’autostima di tutti» al Milan, ma Adriano Galliani è il primo a sapere che conquistare un posto nella prossima Champions League è quasi più importante che arrivare ai quarti di quella in corso. Dopo una lunga rincorsa i rossoneri hanno raggiunto il terzo 0n1ine [url=http://www.bhuwanchandra.com/search/node/]hogan outlet 23829[/url] posto, e il derby di domenica è uno scontro diretto fondamentale per mantenerlo. «È un peccato che il derby arrivi così presto, sarebbe stato bello fermare campionato e coppe per due mesi così ci gustavamo più a lungo la vittoria con il Barça», ha scherzato l’ad rossonero, tornato serio per chiarire che «è un derby molto importante: abbiamo un solo punto di vantaggio sull’Inter, come loro ci giochiamo un posto in Champions», assieme alla Lazio, che ha gli stessi punti del Milan e sabato prossimo si presenterà al Meazza contro i rossoneri.Secondo Mexes «chi sbaglierà di meno vincerà il derby». Contro la sua ex squadra proverà a lasciare il segno Balotelli, pronto a guidare il 0n1ine [url=http://bbs.haomoon.com/forum.php?mod=viewthread&tid=281460]hogan prezzi 28617[/url] tridente di creste con El Shaarawy e Niang.Boateng è destinato ad arretrare a centrocampo, in linea con Montolivo e Muntari (sarebbe la quarta partita di fila) o Ambrosini (stremato dopo i 90’ con il Barcellona). Dopo aver saltato la Champions per una piccola lesione al bicipite femorale, è tornato in gruppo Nocerino, mentre è ancora fermo Flamini, anche se il suo infortunio era più lieve. I loro forfait mercoledì hanno creato qualche problema ad Allegri, che poi contro Messi e compagni ha organizzato un sistema ispirato secondo alcuni alla “difesa Eagle” vista nel basket anche con coach Dan Peterson. «Credo che ci sia un po’ di verità, Allegri ha sofferto in una finale scudetto del basket fra Milano e Livorno» ha sorriso [url=http://hogan.outlet-jewels.com]scarpe hogan sito ufficiale[/url] Galliani, definendo l’allenatore toscano «il protagonista assoluto del successo contro il Barcellona» e assicurando che [url=http://hogan.outlet-jewels.com]hogan sito ufficiale[/url] sul suo futuro non ci sono dubbi: «La panchina di Allegri era solida quando perdevamo, figurarsi adesso».Inter (4-3-1-2): 1 Handanovic; 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 40 Juan Jesus, 55 Nagatomo; 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 21 0n1ine [url=http://174.120.171.50/node/137697]hogan prezzi 172810[/url] Gargano; 14 Guarin; 99 Cassano, 8 Palacio. (30 Carrizo, 27 Belec, 33 Mbaye, 42 Jonathan, 26 Chivu, 24 Benassi, 5 Stankovic, 7 Schelotto, 11 Alvarez, 18 Rocchi). All.: Stramaccioni. Squalificati: Pereira. Diffidati: Cambiasso, Handanovic, Palacio, Ranocchia. Indisponibili: Castellazzi, Milito, Mudingayi, Obi, Ranocchia, Samuel, Silvestre, Samuel. Milan (4-3-3): 32 Abbiati, 2 De Sciglio, 17 Zapata, 5 Mexes, 21 Constant, 10 Boateng, 18 Montolivo, 4 Muntari, 19 Niang, 45 Balotelli, 92 El Shaarawy. (1 Amelia, 59 Gabriel, 20 Abate, 76 Yepes, 81 Zaccardo, 77 Antonini, 23 Ambrosini, 12 Traorè, 8 Nocerino, 11 Pazzini, 7 Robinho). All.: Allegri. Squalificati: nessuno.Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.

頁: [1]

Powered by Discuz! Archiver 7.0.0  © 2001-2009 Comsenz Inc.